Una questione di principio

Pubblicato: 2 febbraio 2010 in Pensieri
Tag:, , , , , ,

Questa sera, poco prima di rientrare a casa dopo una giornata piuttosto intensa al lavoro, durante una telefonata è emerso il concetto di “questione di principio“.  Mi capita sovente di interrogarmi sui significati di singole parole o frasi di uso comune dopo averle usate. Spesso mi accorgo che il significato di una parola cambia completamente a seconda del contesto in cui è utilizzata e questo avviene anche a livello inconscio. Se dico “che va tutto bene” può voler dire che in effetti tutto fila liscio oppure che sono sereno oppure semplicemente che non ho voglia di ammettere che non va per niente bene o ..infine che non mi fido del mio interlocutore quindi consapevolmente mento. E’ solo un esempio che mi porta all’oggetto dell’argomento che vorrei affrontare e cioè il significato dell’espressione “una questione di principio”.

Partiamo dal dizionario: cosa significa in effetti “principio”?

n m principio

1  inizio avvio il punto di partenza o la parte iniziale di qlco il principio di una strada

un principio di raffreddore

2  causa origine fonte ciò da cui ha origine qualcosa

3  valore criterio norma morale una persona di saldi principi

4  fondamento caposaldo (Note: spec. pl.)ognuna delle idee basilari di una scienza, un sistema di pensiero e sim. i principi della fisica

Quindi è naturale attribuire il significato numero 3 a questa espressione. Una “questione di principio” riguarda la sfera delle convinzioni più profonde della persona e non si tratta di uno stato d’animo passivo ma, anzi, è attivo: si tratta di una decisione, di un’azione o di un’inazione ma comunque consapevole.

“Per principio me ne sto in silenzio” oppure “per principio non gliela darò vinta”. Le persone che pretendono principi sono comunemente etichettati come idealisti, a volte considerati ingenui nei peggiori casi rigidi e incapaci di adattarsi al “fine che giustifica i mezzi”. Devo ammettere che in molti casi queste affermazioni sono vere: putroppo tutte però dimenticano che i principi determinano una cosa chiamata integrità. Metto volutamente in grassetto perchè dall’integrità scaturiscono tutta una serie di conseguenze: saggezza, forza, coerenza, leadership.

La forza mitezza, temperanza e.. integrità. Non ritengo utile ai fini del ragionamento spiegare il contesto in cui è affiorata la “questione di principio” e in fondo non sarebbe funzionale al motivo per cui sto scrivendo questa sera. Chiediamoci: è davvero necessario giocarci tutta l’integrità sull’altare del pragmatismo estremo? E se ci accorgessimo un giorno che abbiamo vissuto una vita in cui siamo stati capaci di produrre fiumi di parole, senza realmente scegliere di manifestare la nostra intransigenza di fronte a questo o quel principio, ci sentiremmo davvero “bravi” o “forti”?

Chiudo con molti punti interrogativi, le conclusioni -se volete- tiratele voi, visto che si tratta “una questione di principio”!

Buona serata, Claudio

Annunci
commenti
  1. marco ha detto:

    Io non credo si possa solamente produrre “fiumi di parole” senza confrontarsi mai con la realtà.
    Molte volte nella vita di tutti i giorni, anche nelle piccole cose, volenti o nolenti ci mettiamo sempre in discussione; dobbiamo sempre fare delle scelte seguendo percorsi piu’ o meno tortuosi a seconda di cio’ che ci dice la nostra coscienza.
    E’ vero, la teoria e la pratica spesso non vanno d’accordo ma viaggiano sullo stesso binario.
    Comunque sia, io credo sia giusto lottare per cio’ in qui si crede, lottare per i propri principi, purchè non vadano a ledere la libertà degli altri.
    Certo, non si puo’ pretendere che tutti capiscano, accettino, comprendano le tue azioni.
    La mamma del grande Enzo Ferrari diceva: “Non fare del bene se non sopporti l’ingratitudine!” Ciao Marco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...